Il magazine online di slogan

slogan

1 a storia pizzaE' indiscusso che Expo Milano 2015 sia Il più grande evento su nutrizione e alimentazione.

Il cibo è, come tutto, definito da parole e le parole – letteralmente parlando – sono "pane per i denti" di "WoW!".

Pertanto, per questo numero ed i prossimi che seguiranno nel corso dell'anno, parleremo delle parole del cibo: non solo i nomi e l’etimologia, ma le storie (e la Storia con la “S” maiuscola) che esse celano.

Bene, questo numero è dedicato interamente alla Pizza. Perchè?

Perché l’italiano è la quarta lingua  più studiata nel mondo: dietro a questo successo vi è la passione per la nostra cucina ed il cibo più conosciuto a livello planetario è indubitabilmente la pizza.

E poi perchè la parola “Pizza” si scrive e si pronuncia più o meno allo stesso modo ovunque nel mondo!

1 c storia pizza54 storia pizza

Secondo l'Istituto Europeo della Pizza, un italiano consuma 7,6 chilogrammi di pizza l'anno, secondo nella classifica mondiale in quantobattuto dagli americani con ben 13 kg pro capite.

La “Pepperoni pizza style" è ormai un piatto nazionale degli Stati Uniti – con la sua formula alta, morbida, con salame piccante e quattro strati di formaggio filante.

Tanto è vero che una gran parte degli abitanti del Nord-America è convinta che la pizza sia un piatto originale statunitense.

Anche i cinesi sono convinti che la pizza sia un’invenzione americana,  visto che le migliaia di pizzerie aperte in Cina sono di proprietà di catene USA.

1 d storia pizza

Tutto questo ci fa capire quanto sia ancora lunga la strada per l’affermazione sui mercati internazionali dei nostri prodotti.

1 b storia pizzaExpo 2015 può essere l’occasione per l’Italia per fare capire ai visitatori di tutto il mondo cosa è e con cosa si fa la vera pizza italiana…

Da parte nostra abbiamo fatto un notevole sforzo nello scrivere questa “Storia della pizza” perché, molto spesso, le notizie non erano suffragate da dati storici (se abbiamo commesso degli errori non sono intenzionali e saremo prontissimi a correggerli).

Speriamo di aver realizzato qualcosa di non noioso ma che, nella sua lettura, ci ricordi anche chi siamo - oggi - e da dove veniamo.

Non ci resta che augurare buona lettura, magari in vacanza, con una fetta di pizza calda e fragrante chiusa a “portafoglio” in mano…

Michele Buonocore

 

 

Killing me softly
libro

Killing me softly

SPECIALE
LA CRISI COREANA

Hwasong 01

Vuoi ricevere WoW?

Numeri precedenti (clicca sulle copertine per leggere)

  • Editoriale
    Autunno 2015 - Google
  • 1 a storia pizza
    Expo 2015 - Le parole del cibo
  • Editoriale Rotore
    Enigma e Betchley Park
  • Copertina Charlie Ebdo
    Speciale "Charlie Ebdo"
  • ghirlanda
    Novembre - Dicembre 2014
  • copertina-giu-ago-14
    Giugno - Agosto 2014
  • copertina-sett-ott-14
    Settembre - Ottobre 2014
  • Natale 2015 Pallina fucsia
    Natale 2015
  • banner agis1